Alto consumo di olio sull’auto – cause e rimedi

Alto consumo di olio sull'auto - cause e rimedi

I motori a combustione interna richiedono una lubrificazione affidabile a causa delle loro numerose parti mobili. Se gli alberi, i cuscinetti e le leve sfregano l’uno contro l’altro senza lubrificazione, si distruggeranno a vicenda in pochissimo tempo. Ecco perché una mancanza d’olio su un’auto non è da prendere alla leggera. Leggere in questo articolo come agire correttamente in caso di alto consumo di olio.

Rilevare la riduzione dell’olio in tempo

Rilevare la riduzione dell'olio in tempoUna certa quantità di consumo d’olio non può essere completamente evitata dalla progettazione di qualsiasi motore. L’olio lubrificante per l’albero motore e i cuscinetti di biella spingono leggermente oltre le fasce elastiche anche nei motori Non appena l’olio è entrato nella camera di combustione, viene bruciato con il prossimo ciclo.

Pertanto, si raccomanda di chiedere al proprio concessionario quanto consumo d’olio è ammissibile per la propria auto. Una guida approssimativa è di 50 – 250 ml per 1000 km. Si può determinare il consumo d’olio della vostra auto controllando regolarmente il livello dell’olio.

Per fare questo, l’auto deve essere su un piano uniforme e il motore deve essere spento per almeno cinque minuti. Se il livello dell’olio è vicino o già sotto il segno MIN sull’astina pulita, si dovrebbe aggiungere olio fresco e prendere nota del consumo.

Perdita di olio o consumo di olio?

Se si nota una costante diminuzione dell’olio nella propria auto, questo può essere causato da due cose:

1. Consumo di olio
2. Perdita di olio

Consumo di olioSi dice che il consumo d’olio avviene quando l’olio entra nella camera di combustione e viene bruciato insieme ad esso. Un alto consumo d’olio indica un danno al motore, la cui riparazione può essere più o meno costosa.

Perdita di olioIn caso di perdita d’olio, l’olio fuoriesce dal sistema di lubrificazione. In questo caso, la causa è un tubo che perde, un paraolio danneggiato o una guarnizione piatta che perde.

Per fare questo, basta guardare la parte inferiore della propria auto: se il motore è imbrattato d’olio dal basso, l’olio sta perdendo da qualche parte. Danni di questo tipo sono di solito molto più economici da riparare che un alto consumo d’olio. Tuttavia, è consigliabile non rimandare per “lungo tempo”. Un motore che perde olio ha un alto impatto ambientale e può comportare una multa salata se viene notato.

Cosa fare in caso di consumo di olio?

Il consumo d’olio è rilevato da una riduzione dell’olio “a secco” – cioè l’assenza di perdite dal motore – e dal fumo di scarico bluastro. Non è una buona idea mantenere l’auto in funzione rabboccando costantemente l’olio: l’olio bruciato ostruisce il sistema di purificazione dei gas di scarico, provocando gravi danni.

Inoltre, il danno incipiente al motore continuerà a progredire fino a quando l’auto semplicemente “muore” ad un certo punto, anche con un livello d’olio pieno. Le cause tipiche di un elevato consumo d’olio, in ordine crescente di gravità della riparazione, sono queste:

– valvole mal regolate
– ventilazione difettosa del carter
– guarnizioni dello stelo della valvola usurate
– guarnizione di testa difettosa
– fasce elastiche usurate

le valvole sono disallineate

  • Se le valvole sono disallineate, anche il motore di solito non funziona correttamente. Si può quindi sentire un suono “squillante“. Qui, l’officina può rimettere in ordine le valvole in breve tempo.

tubo è intasato o attorcigliato

  • La rapida rotazione dell’albero motore genera un’alta pressione nel carter. Se questo non viene scaricato, spinge l’olio del motore oltre le fasce elastiche nella camera di combustione Ecco perché un motore ha uno sfiatatoio. Questo è in realtà solo un semplice tubo che va dal carter fino al coperchio delle valvole. Tuttavia, se questo tubo è intasato o attorcigliato, la pressione in eccesso può accumularsi nel carter. Uno sfiato dell’alloggio è di solito anche riparato in modo rapido e poco costoso.
Olio motore - qualità superiore

Olio motore • Qualità superiore

economico da 2,16 €

al negozio

Le guarnizioni dello stelo delle valvole

  • Le guarnizioni dello stelo delle valvole sono piccoli paraoli che si inseriscono intorno allo stelo delle valvole. Sigillano il treno di valvole contro la camera di combustione. Le guarnizioni dello stelo della valvola sono parti soggette a usura. La loro sostituzione non è facile e deve essere effettuata in un’officina specializzata. Con l’attrezzatura giusta, tuttavia, questa riparazione è fatta abbastanza rapidamente. La pressione dell’aria viene immessa nella camera di combustione attraverso una valvola speciale, una candela convertita. Questa pressione mantiene le valvole in posizione. Questo permette di sostituire la guarnizione dello stelo della valvola senza rimuovere la testa del cilindro.

La guarnizione della testata

  • La guarnizione della testata sigilla la camera di combustione del motore contro il circuito di raffreddamento e il circuito di lubrificazione. Una guarnizione della testa danneggiata crea una connessione tra questi circuiti o verso l’esterno. Un segno inequivocabile di una guarnizione di testa danneggiata è quindi la schiuma bianca nel circuito dell’olio o l’olio nero nel liquido di raffreddamento. L’unica soluzione è rimuovere la testa del cilindro e sostituire la guarnizione. Questa è una cosa abbastanza costosa da fare, ma è comunque una delle riparazioni che possono verificarsi nel corso della vita di un’auto.

Ordina la guarnizione della testa del cilindro in modo sicuro

Le fasce elastiche usurate

  • Le fasce elastiche usurate sono, dopo tutto, il “caso peggiore” per un alto consumo di olio. Con questo tipo di danno, c’è sempre da aspettarsi che il motore si distrugga in poco tempo tramite un grippaggio del pistone. È possibile cambiare le fasce elastiche. Tuttavia, la riparazione di solito non è sufficiente. Le pareti dei cilindri dovranno anche essere ri-levigate e riaffilate per riportare i cilindri alla piena compressione. Le fasce elastiche difettose sono quindi più un caso di revisione completa del motore. Dopo tutto, il motore è praticamente in condizioni nuove dopo questa revisione.

Prevenire un alto consumo di olio

Prevenire un alto consumo di olioInvece di aspettare che sia troppo tardi per agire, è possibile aumentare la durata di servizio del motore e prevenire un alto consumo d’olio prendendo semplici misure.

1. Osservare gli intervalli di cambio dell’olio lubrificante e del filtro e usare solo le marche raccomandate.

Filtri olio di alta qualità MANN FILTER per auto

Filtro olio | MANN FILTER

da soli 5,50 €

Ordina ora

2. Non guidare troppo in alto o troppo in basso. Effettuare un’analisi dell’olio ogni 2 anni a partire da 100.000 km.

3. Fare lavare professionalmente il motore ogni 2 anni. Così si può facilmente raggiungere la soglia dei 200.000 o anche dei 300.000 km.

Foto: Roman Zaiets, Bjoern Wylezich, Nor Gal, dreamnikon, Denis Torkhov, Apple’s Eyes Studio, ARTPROXIMO, COZ, Mr.Music, hedgehog94 / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (29 voti, media: 4,79 di 5)
Loading...