Visione sempre chiara? Cosa fare se il parabrezza è danneggiato

Visione sempre chiara? Cosa fare se il parabrezza è danneggiato

Il parabrezza è il vetro più importante per il conducente. Senza la vista chiara e non ostacolata la guida non è possibile. Per questo la legge è particolarmente severa rispetto alle condizioni del parabrezza. In questo articolo leggerete cosa considerare riguardo il vostro parabrezza e cosa fare quando è danneggiato.

Possibili danni al parabrezza

danni communi parabrezzaIl parabrezza protegge dalla forza del vento che aumenta la pressione quando si guida ad alta velocità. Anche le particelle minuscole con il flusso del vento possono lasciare tracce sul parabrezza. Oltre ai grafi e alle crepe, il continuo impatto della polvere sul parabrezza potrebbe gradualmente peggiorare la visibilità.

sostituzione parabrezzaOltre alle scheggiature ed ai graffi che si creano gradualmente, la crepa improvvisa sul parabrezza può essere provocata dalla torsione della carrozzeria. Anche una piccola deformazione della carrozzeria causa la tensione sufficiente per provocare la formazione delle crepe sul parabrezza. Di solito è la conseguenza dei difetti della produzione o del montaggio insieme agli altri fattori. Ciononostante la possibilità di un danno improvviso al parabrezza non si può mai escludere completamente. I motivi sono una delle funzioni del parabrezza che consiste nel contribuire alla rigidezza generale dell’auto e il fatto che esso sia esposto alla tensione permanente.

rimuovere i graffi dal parabrezzaL’utilizzo del tergicristallo con le spazzole usurate inevitabilmente crea i graffi sul parabrezza. Il parabrezza riceve un trattamento speciale di indurimento, anche se esso è maggiormente mirato a fornire la protezione contro l’abrasione causato dalla sabbia. Anche i migliori prodotti offrono poco come protezione contro un trattamento duro del tergicristallo danneggiato. La stessa cosa riguarda anche il lunotto posteriore.20% sui tergicristalli Bosch

Vetro può essere riparato

lucidatura vetro parabrezzaIl parabrezza laminato ha tre strati: lo strato di vetro indurito esterno, lo strato trasparente in materiale termoplastico e lo strato interno.
La maggior parte dei danni riguarda lo strato superiore che può essere riparato. La zona danneggiata spesso è possibile sostituire con l’iniezione di resina plastica che elimina la crepa e stabilizza la zona della crepa per prevenire gli ulteriori danni. Tuttavia, è importante la coincidenza degli alcuni fattori positivi. Solo un professionista è in grado di capire se è possibile riparare il vetro e in che modo.

Rivoluzione nella lucidatura di vetro

parabrezza scheggiatoPer quello che riguarda la rimozione dei graffi dal vetro la tecnologia è andata molto avanti: adesso sono disponibili le nuove soluzioni per la lucidatura dei punti ciechi o i lievi graffi. È ancora un compito difficoltoso in quanto il vetro è resistente ai trattamenti abrasivi a causa della sua durezza. Però con la scelta della lucidatura adatta, l’apparecchio apposito e tanta pazienza si possono ottenere degli ottimi risultati. Queste tecnologie possono aiutare a risparmiare tempo e soldi.

Riparazione gratuita non esiste

riparazione parabrezzaDopo i decenni degli irritanti annunci pubblicitari tutti devono essere consapevoli che il danno al parabrezza è riparabile in determinate circostanze. Una cosa, prima di tutto, deve essere chiara: nonostante tutte le promesse pubblicitarie, la riparazione gratuita non esiste. Anche con un’assicurazione completa si applica una franchigia, che potrebbe, a seconda della tariffa, risultare tanto costosa quanto la riparazione.

Quando riparare?

vetro di parabrezza test di lucidaturaPer causa delle alte tensioni, menzionate prima, continuare a guidare con il danno visibile al vetro per troppo tempo è sconsigliabile. Anche la frattura più piccola potrebbe prima o poi trasformarsi in un grave danno. Un punto sigillato e incollato ristabilisce la sicurezza completamente. Riparabilità dei danni è una cosa che dipende dai molti fattori.

Per essere riparabile il buco
– non deve trovarsi nella zona direttamente di fronte al conducente (cosiddetta zona A)
– non deve trovarsi entro un margine di 10 cm dal telaio
– può solo riguardare la parte superiore del vetro
– non deve essere più grande di 5 mm di diametro
– non deve superare la misura di una moneta da 2 euro.

Con l’auto di una moneta da 2 euro o una simile chiunque può controllare se il danno sia riparabile.

Utili misure immediate

pulizia parabrezzaLe scheggiature che diventano visibili richiedono un’azione immediata. Come misura temporanea si possono usare gli appositi sigillanti adesivi protettivi, la frattura in questo modo sarà sigillata abbastanza per evitare che il danno diventi più grave. L’acqua che penetra nella frattura aumenta il rischio del danno. L’acqua ghiacciata in inverno e le evaporazioni in estate provocano le ulteriori tensioni nel vetro. Quindi la frattura deve essere sigillata al più presto possibile. È possibile trovare i sigillanti nel negozio degli accessori.

adesivi parabrezzaCONSIGLIO:
Tenete sempre in macchina a portata di mano alcuni sigillanti per il parabrezza.

Quando la sostituzione è obbligatoria

parabrezza sostituzione o riparazionePer legge è vietato circolare con i danni nel campo visivo diretto del conducente. Il campo visivo diretto, ovvero la cosiddetta zona A, è l’area proprio davanti al conducente. Anche la zona di 10 cm attorno al telaio non può essere riparata, come anche Il buco con il diametro più di 5 millimetri. Se il danno si trova in una di queste zone, il vetro è da sostituire.

Fai da te o da professionista?

sostituzione professionale parabrezzaLa sostituzione è un’ottima opportunità per acquisire le competenze nel lavoro fai da te nella riparazione dell’auto. Per la rimozione e l’installazione in questo caso sono necessari le abilità particolari, gli strumenti adatti e molta esperienza. I vecchi parabrezza con la gomma attorno erano più facili da riparare rispetto ai quelli moderni incollati. Almeno la rimozione era più facile e il pezzo di ricambio si poteva trovare nei depositi di rottami… Con i parabrezza moderni è praticamente impossibile.

Alla fine, il consiglio migliore è trovare un professionista, se non avete le abilità, gli strumenti o i mezzi necessari. Ciò garantisce un resultato adeguato al prezzo modico.

parabrezza manutenzioneLa preparazione può aiutare a risparmiare sulla riparazione. Fate attenzione di non applicare molta forza durante la rimozione, perché come risultato rischiate di inondare l’abitacolo con gli scheggi di vetro. È utile rimuovere tutta la pannellatura o i rivestimenti dagli interni. La rimozione del rivestimento, dello specchio retrovisore ed il parasole può notevolmente velocizzare lo smontaggio. Molte auto hanno dei paraspigoli avvitati che si possono facilmente rimuovere. In questo modo il meccanico potrà iniziare il lavoro di riparazione subito.

rimuovere tracce tergicristalliCONSIGLIO:
Ricordatevi di fare le foto di ogni adesivo per aver possibilità di riattaccare la vignetta e gli altri adesivi. Le vignette del pedaggio si possono ottenere a basso prezzo o gratuitamente.

Upgrade

upgrade parabrezzaSe il pezzo è da sostituire in ogni caso, potete considerare il decente upgrade. La legge permette la discreta colorazione del parabrezza. L’oscuramento completo è consentito solo per il lunotto e i finestrini posteriori! Il vetro leggermente oscurato permette al conducente di avere una privacy sufficiente.
 

sostituzione parabrezza fai da teAumento del valore e la sicurezza stradale con il nuovo parabrezza

L’installazione del nuovo parabrezza aumenta il valore dell’autovettura. In ogni caso guidare con il vetro pulito e privo di graffi è molto più sicuro.
 
 
Foto: sima, Guas, jarabee123, Yuri2010, Novikov Alex, Martin Lehmann, Dmitry Kalinovsky, goodluz, Africa Studio, Ikonoklast Fotografie, NicoElNino / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (46 voti, media: 4,98 di 5)
Loading...