Auto consuma troppo? – Consigli più importanti per risparmiare carburante!

Auto consuma troppo? – Consigli più importanti per risparmiare carburante!

Succede spesso che l’acquisto di un’autovettura usata a basso prezzo alla fine diventa una delusione. Il consumo di carburante risulta essere troppo alto, rendendo un affare che sembrava conveniente un’impresa costosa. Ci sono tanti modi di cambiare questa situazione e ridurre le spese. In questo articolo leggete tutte le informazioni su come risparmiare carburante nella vostra auto.

Risparmiare carburante:
Aiuta solo la consapevolezza

misurazione del consumo di carburante dell'autoLa prima cosa da fare è misurare con l’esattezza il consumo di carburante dell’auto. È abbastanza facile: riempite il serbatoio e guidate per alcune centinaia di chilometri. In seguito riempitelo di nuovo. Mentre lo fate, fermatevi nel momento in cui il distributore di carburante si spegne automaticamente.

Scuotere l’auto per cercare di aggiungere più carburante è inutile e molto pericoloso. Dopo il riempimento dividete la quantità del carburante aggiunto alla quantità di chilometri che avete percorso e moltiplicate il risultato per cento. Più grande è la distanza percorsa, più preciso è il risultato.

Più le condizioni di guida sono variabili – campagna, città, autostrada – più rilevante diventa il valore finale per le spese generali dell’uso di un autoveicolo. Il valore risultante deve essere confrontato con il consumo medio del tipo di auto specifico. Non fidatevi solo dei dati delle case automobilistiche, ma informatevi sul consumo di carburante degli altri conducenti. I consigli che avete ricevuto saranno utili per la vostra auto.

Prime misure

risparmio di carburante dieselDopo aver capito che il consumo di carburante è effettivamente troppo alto, avete diverse possibilità di agire al riguardo. Ogni opzione è più o meno efficace. Con le seguenti misure potete ridurre il consumo di benzina o diesel in totale di oltre 50%:

1. riduzione del peso
2. manutenzione generale
3. cambiamento dei comportamenti di guida
4. misure tecniche

Ogni grammo di peso va pagato

come risparmiare il carburantePiù pesante è l’auto, più consuma. Per questo la prima e la più facile misura per risparmiare carburante è sgombrare la vostra auto. Tutto ciò che non è assolutamente necessario bisogna rimuovere. Potete combinare questa procedura con una profonda pulizia dell’abitacolo, rendendo la guida più piacevole.

Se avete intenzione di risparmiare carburante fino al massimo, ricordatevi che un sedile posteriore aggiuntivo è anche ulteriore peso. La ruota di scorta può essere sostituita con il kit di riparazione pneumatici poco pesante. Se la barra di traino è rimuovibile, non c’è bisogno di tenerla nell’auto nel modo permanente. Infine, la gestione di consumo di carburante intelligente potrebbe aiutare ad alleggerire l’auto.

La benzina e il diesel pesano circa 750 – 850 grammi per litro

Con il volume di serbatoio di 40 litri, sono 30-35 chili solo per il carburante. Riempendo il serbatoio solo al terzo è possibile risparmiare gli altri 20 chili di peso. Ovviamente, in questo caso dovrete riempirlo più spesso.

Ulteriori misure per risparmiare carburante

I motori a combustione interna possono funzionare in modo ottimale solo in circostanze ideali quando l’alimentazione dell’aria e la lubrificazione interna sono in perfetto ordine. L’acquisto di un’auto usata a basso costo è sempre legato con:

1. Cambio dell’olio
2. Sostituzione del filtro dell’aria
3. Sostituzione delle candele
4. Controllo dei pneumatici
risparmiare il carburante riducendo il peso1. Il cambio dell’olio è un punto di riferimento per le condizioni dell’ulteriore utilizzo dell’autovettura. L’olio fresco di qualità riduce l’attrito nel motore e ha un considerevole impatto sul consumo di carburante.
risparmio di carburante e riduzione dell'inquinamento2. La sostituzione del filtro dell’aria anche incide sul consumo, riducendo il fabbisogno di carburante al 30 – 50 %. Insieme al filtro dell’aria vanno sostituiti anche i filtri antipolline. Questi minimi interventi consentono di entrare l’aria fresca nel motore e nell’abitacolo.Acquista un nuovo filtro dell'aria ora da EspertoAutoricambi.it a buon mercato
cambiare l’olio per risparmiare il carburante3. Le candele sono responsabili dell’adeguata accensione. Dopo la sostituzione, le vecchie candele vanno esaminate. Le loro condizioni possono fornire le informazioni sui potenziali problemi del motore. Quando le candele sono sostituite, bisogna controllare anche lo spinterogeno. I contatti bruciati possono aumentare il consumo di carburante. La regola principale è: più grande è la resistenza al rotolamento, più alto è il consumo.
sostituire il filtro dell'aria e risparmiare il carburante4. Pneumatici sono responsabili del consumo di carburante. Come prima misura va controllata la pressione dei pneumatici. Essa deve corrispondere ai valori indicati dal produttore o al massimo superarli di 0.5 bar. In nessun caso il valore della pressione dei pneumatici non deve essere inferiore ai dati del produttore. Ciò non solo aumenterebbe il consumo di carburante, ma anche danneggerebbe i pneumatici molto rapidamente e quindi comprometterebbe la sicurezza dell’auto.

Le gomme invernali per causa del profilo più spesso hanno maggiore resistenza al rotolamento rispetto alle gomme estive. Anche se la guida con i pneumatici invernali è consentita durante l’estate, è sempre comunque consigliabile adattare le gomme alla stagione. Solo con questa misura è possibile ridurre il consumo di carburante fino ai due litri, soprattutto in combinazione con la corretta pressione dei pneumatici.

Comportamenti di guida intelligenti fanno diventare la vostra auto un miracolo economico

pneumatici sono responsabili del consumo di carburanteIl consumo di carburante è più alto quando l’auto accelera. Quindi il trucco della guida finalizzata al risparmio di carburante è mantenere la velocità dell’autovettura che accelera costante il più a lungo possibile. L’accelerazione rapida, la guida con la serie ripetuta di fermate e partenze o il continuo sorpasso sull’autostrada aumenta il consumo di carburante nella maniera estrema. La marcia più alta possibile è sempre la marcia in cui il motore funziona nella maniera più efficace. Qui è molto importante l’aerodinamica. Più veloce è la guida, più forza si applica per la resistenza all’aria.

Ad una velocità di 100 – 120 km /h la resistenza aerodinamica aumenta ancora, insieme al consumo di carburante.

Mantenere una velocità media è più conveniente che continuamente guidare ad alta velocità sulla corsia di sorpasso.
Se avete i nervi saldi, potete provare a restare dietro un camion per approfittare della sua ombra aerodinamica, riducendo in questo modo il consumo di carburante. Tuttavia, ciò renderebbe la guida molto monotona.

L’utilizzo dei consumatori di energia fa parte dell’esperienza di guida. Per l’auto non ha importanza cosa fa uso di carburante. Ogni dispositivo che utilizza l’energia deve essere alimentato con il combustibile, quindi accendete solo quello di cui avete veramente bisogno: l’aria condizionata e il riscaldamento dei sedili o gli altri sistemi elettrici nell’auto consumano moltissimo. L’impianto stereo di grandi dimensioni produce un bel suono, ma raddoppia il consumo di carburante. I grossi altoparlanti e gli amplificatori non solo aumentano il peso dell’auto ma anche consumano molta energia.

Consumo è ancora troppo alto? Visitate il meccanico

Se le misure descritte sopra non aiutano a ridurre il consumo di carburante, potrebbe essere il caso di un difetto tecnico. Le cause più probabili:

1. Perdite nel sistema di alimentazione del combustibile
2. Sensore della temperatura difettoso
3. Sensore lambda difettoso
4. Pistoncino bloccato
risparmio di carburante1. Le perdite nel sistema di alimentazione del combustibile, ovvero un buco nel serbatoio o il tubo poroso, in genere causa il forte odore di carburante nel veicolo. In questo caso sotto l’auto spesso si trovano le tracce del carburante.
risparmio carburante automatico2. I sensori difettosi forniscono all’unità di controllo i dati errati. Il sensore della temperatura malfunzionante potrebbe dire al motore che la temperatura dell’ambiente è -20ᵒC.
risparmio di carburante con il cambio automatico3. Mentre se è danneggiato il sensore lambda, l’unità di controllo riceverà i dati che il motore è troppo asciutto. Il risultato è sempre lo stesso: l’unità di controllo arricchisce la miscela aria/carburante che causa l’aumento di consumo. Per fortuna, la sostituzione dei sensori è un lavoro facile ed economico. Anche il tubo di carburante danneggiato spesso si cambia facilmente. Mentre il buco nel serbatoio è una riparazione costosa, i serbatoi difettosi in genere vanno sostituiti.
sensori difettosi e consumo di carburante4. Se si blocca il pistoncino, le guarnizioni dei freni continuano a sfregare contro i dischi freno aumentando il consumo di carburante. La ruota si surriscalda, e l’auto tira da un lato mentre si frena. In questo caso dovete immediatamente visitare il meccanico!

La pinza del freno in alta qualità ora è più economica

Cosa non aiuta?

guida intelligente fa risparmiare molto sul carburanteGli agenti o dispositivi risparmio carburante disponibili nel commercio sono inutili. Gli strani componenti aggiuntivi, i magneti o gli additivi nel serbatoio – sono tutti una truffa. I soldi spesi per le soluzioni magiche è meglio utilizzare per acquistare il filtro dell’aria nuovo o per cambiare l’olio, in questo modo risparmiate il denaro e i nervi per averlo perso inutilmente.

Risparmiare carburante:
Conoscenza è potere

risparmio di carburante trucchiQuelli che hanno avuto successo con il risparmio di carburante, ultimamente faranno di tutto per risparmiare carburante al minimo. Se siete decisi, è possibile ridurre il consumo dai 12 ai 4 litri. Non ci vuole tanto – la guida accurata, la manutenzione responsabile dell’auto e la gestione intelligente sono sia ragionevoli che fattibili.

Foto: zenstock, Kaspars Grinvalds, Juergen Faelchle, Ollyy, Gargantiopa, Sappasit, John99, Ikonoklast Fotografie, niroworld, MR.TEERASAK KHEMNGERN, Quality Stock Arts, BACHTUB DMITRII, B toy Anucha, Korawig Boonsua / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (48 voti, media: 4,90 di 5)
Loading...