Cambio dell’ olio per ingranaggi – consigli pratici e manuale!

Cambio dell' olio per ingranaggi – consigli pratici e manuale!

Il cambio dell’ olio è tanto necessario quanto costoso. Nella maggior parte delle macchine la sostituzione si può effettuare senza l’aiuto di un meccanico. Con le minime abilità tecniche è possibile cambiare olio da soli e risparmiare. Vi raccontiamo come eseguire il cambio dell’ olio per ingranaggi e cosa tenere in considerazione durante la procedura.

Perché bisogna cambiare l’ olio?

Perché bisogna cambiare l' olio per ingranaggiL’ olio è un lubrificante importante in ogni macchina che serve per prevenire l’attrito nella sospensione e durante l’azionamento. I componenti metallici presenti nel motore si scaldano velocemente ed entrano in contatto tra di loro. Senza l’ olio come il lubrificante l’usura sarebbe molto rapida, causando i gravi danni al riduttore. L’attrito indesiderato può essere evitato con l’ olio per ingranaggi che prolunga la durata di vita di un veicolo.

Purtroppo, col tempo l’ olio per ingranaggi perde la sua efficacia. La polvere e lo sporco incidono sulle caratteristiche dell’ olio che riguardano la combustione del motore. Inoltre, si possono capitare graduali perdite dell’olio motore. Queste perdite non si possono osservare finché non si accende la spia corrispondente sul cruscotto, questo problema è da tenere sotto l’occhio.

Cambiare o aggiungere l’ olio

Cambiare o aggiungere l' olio per ingranaggiL’ olio per ingranaggi non va cambiato così spesso come l’ olio motore. Quell’ultimo va cambiato ogni uno-due anni, mentre l’ olio per ingranaggi spesso va solamente aggiunto una volta in tutta la durata della vita di una macchina. Contrariamente all’opinione diffusa, le seguenti raccomandazioni non riguardano le auto con il tradizionale cambio manuale: anche se avete il cambio automatico, dovete provvedere di cambiare l’ olio per ingranaggi dopo alcuni anni.

Olio cambio per la transmissione manuale

Olio cambio per
la transmissione manuale

prezzo a partire da 7,20 €

Acquista ora

L’aggiunta dell’ olio può essere utile, quando si manifestano le perdite dell’ olio più grandi. Questo problema, ad esempio, può essere rilevato da un meccanico esperto. Durante la guida potrebbe diventare apparente che nel cambio c’è troppo poco olio, in questo caso è necessario aggiungerlo. Questo si verifica, per esempio, se sentite i forti rumori strani mentre cambiate marcia. I componenti metallici del cambio si sfregano e l’ olio per ingranaggi non svolge più il suo compito del lubrificante nel modo adeguato. Oltre alle perdite dell’ olio, questi sintomi possono essere causati dall’ olio per ingranaggi troppo vecchio.

Di che olio avete bisogno?

Di che olio avete bisogno per ingranaggiPer l’ olio per ingranaggi si applicano i criteri diversi da quello del motore.
In nessun caso si può usare l’ olio motore tradizionale con la denominazione tipo 5W-30 o simili. L’ olio per ingranaggi ha gli standard internazionali diversi.
Nella costruzione delle auto moderne le versioni dal GL-3 al GL-5 hanno un ruolo importante. Siccome la scelta dell’olio sbagliata provoca i danni, bisogna informarsi prima sull’acquisto dell’olio adatto.

Olio motore a prezzo d'occasione Per esempio, è sconsigliato scegliere l’ olio con il numero inferiore per le auto con il motore GL-5, visto che aumenta l’usura. Dall’altro lato l’attrito sarà troppo piccolo, se scegliete l’olio per il motore GL-5 nel caso di compatibilità con i GL-3 o GL-4. Questo errore può gradualmente provocare i danni al cambio di velocità.

Cambio olio per ingranaggi e ambiente

Cambio olio per ingranaggi e ambienteSe desiderate effettuare il cambio dell’ olio per ingranaggi da soli, dovete rispettare gli stessi criteri per lo smaltimento dell’olio motore. L’ olio usato è un rifiuto chimico e deve essere portato al centro di riciclaggio della vostra città. Ogni conducente oggi deve essere responsabile dal punto di vista ambientale, come anche le autofficine che sono obbligate di agire nello stesso modo.

Cambio dell’ olio per ingranaggi – tutto quello che dovete sapere

Quando deve essere cambiato?
– Dipende dal tipo della macchina
– In genere ogni cinque-otto anni
– Se sono presenti i rumori o malfunzionamento durante il cambio di velocità.
Quale olio?
– Olio specializzato per ingranaggi, non quello motore
– Controllate la compatibilità dell’ olio dal GL-3 al GL-5.
Quanto costa?
– Prezzo al litro: dai 9 ai 19 euro
Vantaggi del cambio dell’ olio fai da te
– Costi inferiori rispetto alla visita del meccanico
Svantaggi del cambio dell’ olio fai da te
– Il lavoro complicato a seconda del tipo dell’auto
– Responsabilità individuale per lo smaltimento dell’ olio usato

Manuale del cambio dell’ olio per ingranaggi – Step by Step

Manuale del cambio dell' olio per ingranaggiSe e come potete effettuare il cambio dell’ olio correttamente, si può leggere nel manuale d’uso della vostra auto. Esso contiene i consigli su come controllare il livello dell’ olio e dove trovare il tappo di scarico dell’ olio per ingranaggi. Se non si è sicuri di essere capaci di effettuare la sostituzione, meglio rivolgersi ad un’autofficina. Vi potete rendere conto che la procedura del cambio di questo tipo di olio è più complicata della sostituzione dell’olio motore.
 
 
Cambiare l’ olio nell’auto con il cambio manuale è più facile. Dopo aver individuato la posizione del tappo di scarico, potete aprirlo nello stesso modo come il carter dell’ olio motore e scaricare il vecchio olio fino all’ultima goccia. Siccome il tappo è sempre posizionato sul fondo della scatola del cambio, potrebbe essere difficilmente accessibile. Quindi per questo lavoro vi servirà il sollevatore. Il tradizionale cric e gli attrezzi simili non sono sufficienti per effettuare il cambio dell’ olio nella maniera sicura.

scaricato l'olio per ingranaggiDopo aver scaricato l’ olio e avvitato solidamente il tappo, si aggiunge l’ olio nuovo. In genere la vite per aggiungere l’ olio è possibile trovare sul lato della scatola del cambio. Dopo l’aggiunta dell’ olio si può usare la macchina quasi subito. Per la distribuzione ottimale dell’ olio è necessario durante la guida cambiare marcia diverse volte.

Sostituzione dell’olio nel cambio automatico – molto più complicato

Vantaggi del cambio dell' olio per ingranaggi fai da teSvantaggi del cambio dell' olio per ingranaggi fai da teQuale olio per ingranaggi
Olio Cambio Automatico più basso

Olio Cambio Automatico

oggi da 7,27 €

al negozio

Nelle macchine con il cambio automatico sostituire l’ olio per ingranaggi è una bella sfida. A seconda della costruzione l’ olio per ingranaggi non può essere scaricato completamente. Semplicemente scaricare l’ olio vecchio e in seguito aggiungere quello nuovo non è possibile in questo caso. Il risciacquo della scatola del cambio si esegue solo nelle autofficine, che possono accuratamente pulirla dal vecchio olio. Solo dopo è possibile aggiungere l’ olio nuovo.
I proprietari delle auto non hanno a disposizione gli attrezzi necessari, per questo il cambio dell’ olio nelle auto con il cambio automatico non è un lavoro “fai da te”. Aggiungere l’ olio è ancora possibile nel caso di perdite graduali col passare degli anni.
Anche se si tratta di un’auto con il cambio a mano, il cambio dell’ olio per ingranaggi è difficilmente fattibile senza un sollevatore. Quindi la sostituzione dell’ olio per ingranaggi è consigliabile solo agli appassionati delle auto esperti che hanno un accesso adeguato al tappo di scarico dell’ olio.

Foto: Dmitry Kalinovsky, Antonio-BanderAS, navee sangvitoon, loraks, kostastudio, Redfox1980, Leonid Eremeychuk, Tyler Olson / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (47 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...