Problemi con il sistema di lavaggio del parabrezza – guida sugli ugelli spruzzatori!

Problemi con il sistema di lavaggio del parabrezza – guida sugli ugelli spruzzatori!

Gli ugelli spruzzatori fanno parte del sistema di lavaggio per il parabrezza e servono per spruzzare l’acqua e il detergente sul vetro asciutto e sporco. Il liquido lavavetri spruzzato nel modo uniforme offre un processo di pulizia efficace.

Funzionamento degli ugelli spruzzatoriLa funzione di lavaggio del parabrezza attiva gli ugelli automaticamente, generalmente tramite un interruttore multifunzione del volante. La pompa spruzza l’acqua sul parabrezza finché la funzione è attivata. Allo stesso tempo con la velocità normale si muovono i tergicristalli. Quando l’interruttore viene spento, il pompaggio si interrompe. I tergicristalli funzionano ancora per un po’ di tempo per rendere il parabrezza pulito e asciutto.

Difetti del sistema di lavaggio per il parabrezza

Difetti del sistema di lavaggio per il parabrezzaNel sistema di lavaggio si possono verificare alcuni difetti. Quelli tipici sono:

– dagli ugelli non esce il liquido lavavetri
– l’acqua sgocciola dall’ugello senza raggiungere il parabrezza
– il getto dell’acqua non è regolato.
Negozio online di Ugelli Lavacristalli

Negozio online di Ugelli Lavacristalli

prezzo a partire da 1,52 €

Comprar ahora

Di solito questi problemi sono facilmente risolvibili.

Dagli ugelli non esce il liquido lavavetri

Dagli ugelli non esce il liquido lavavetri Nel caso in cui dagli ugelli non esce nessun liquido le cause possono essere tre:

– non funziona la pompa lavavetri.
– si è staccato o rotto il tubo flessibile.
– sono otturati gli ugelli.

  • Una pompa lavavetri difettosaUna pompa lavavetri difettosa non fa uscire l’acqua, in più non si avvia il suo motorino – l’accessione dell’apposito interruttore non porta a nulla. Per individuare il malfunzionamento, parcheggiate il veicolo, spegnete il motore e girate la chiave d’accensione nella posizione “l’innesco”. Aprite il cofano e chiedete all’assistente di attuare l’interruttore del tergicristallo.

Questo è un controllo efficace del funzionamento della pompa lavavetri nelle auto di qualità e ben isolati. Durante la guida spesso è impossibile identificare il difetto del motorino per causa di tutti gli altri rumori provenienti dal motore.

  • i tubi del sistema di lavaggioCon il cofano aperto e in presenza di un assistente è possibile controllare anche . Gli ugelli sono collegati ai semplici tubi in gomma che possono staccarsi a causa delle vibrazioni. Nelle auto più vecchie l’elasticità del tubo in gomma gradualmente peggiora sul punto di collegamento con l’ugello e di conseguenza l’imboccatura si allarga. La misura più semplice e veloce in questo caso è tagliare il pezzo in eccesso e ricollegare il tubo. L’ideale è sostituire il tubo intero.

Segni di morsi sul tubo del lavaggio autoSe le perdite sono visibili, servono le misure specifiche! È molto probabile che nel blocco motore ci sia un nesto di una martora o qualche altro roditore. Il tubo rosicchiato ne è una prova.

In questo caso è necessario controllare sulla presenza di ulteriori morsi tutti i cavi ed i tubi del blocco motore. Se un tubo dell’acqua o dell’olio difettoso rimane inosservato, si può correre il rischio di un eccessivo danno al motore!

Il difetto del sistema di lavaggio più frequente è l’ugello otturato. Ci sono tre cause possibili:

– il liquido lavavetri si è congelato.
– il liquido lavavetri è inquinato.
– gli ugelli spruzzatori si sono otturati per causa delle influenze esterne.
  • ugelli spruzzatori congelatiIl liquido lavavetri congelato è la conseguenza del fatto che si sia dimenticati di attuare la modalità invernale. L’unica cosa da fare adesso è scongelare il liquido in un garage riscaldato oppure durante la guida. Dopo esso viene completamente tolto e sostituito con il liquido contenente l’antigelo. Attenzione: se la vaschetta tergicristallo era piena prima di congelamento, essa viene accuratamente controllata. L’acqua, quando si congela, si espande del 10%, il che potrebbe causare la rottura della vaschetta.
  • L'inquinamento del liquido lavavetri dagli ugelli spruzzatoriL’inquinamento del liquido lavavetri è un caso abbastanza raro. Potrebbe succedere, però, che le particelle estranee si depositino nella vaschetta tergicristallo. Di solito non è possibile, sebbene non venga completamente escluso. Perciò durante la riparazione del sistema di lavaggio per il parabrezza conviene sempre assicurarsi se il liquido sia pulito. Se ci sono presenti le particelle estranee, la vaschetta viene accuratamente lavata.
  • In genere gli ugelli si otturano dall’esterno. L’acqua piovana che scorre sul parabrezza accumula la polvere e la fuliggine. La parte di tutto ciò può entrare negli ugelli spruzzatori, otturandoli gradualmente.

Pulizia degli ugelli spruzzatori

Pulizia degli ugelli spruzzatoriFino ad alcuni anni fa gli ugelli lavavetri per il parabrezza erano a sfera con dei fori e potevano essere facilmente puliti e aggiustati con un ago. Oggi, le auto nuove sono spesso dotate di ugelli a ventaglio e micro spruzzatori, che generano un getto di spruzzatura più ampio e più fine, il che permette di lavare una zona più estesa. Gli ugelli più fini, tuttavia, tendono ad otturarsi più velocemente e non possono essere puliti nello stesso modo. Esiste un semplice trucco per questo:

  • La soluzione migliore per la pulizia degli ugelli spruzzatori è l’aria pressurizzata. Soffiarli dal retro è un modo efficace per pulirli. La procedura richiede la rimozione degli ugelli, la loro installazione può essere diversa a seconda della casa automobilistica.
  • Nonostante ciò, lo smontaggio avviene senza alcun strumento, oppure ne basta uno semplice. Di solito gli ugelli si possono rimuovere manualmente. In alternativa, essi possono essere fissati con un dado di bloccaggio, che viene svitato. Anche il suo collegamento al tubo flessibile potrebbe variare.
  • Prima si trattava di un semplice tubo in gomma, che era attaccato direttamente alla presa dell’ugello. Nelle auto moderne esso ha spesso un pezzo finale con una fascetta di fissaggio. In entrambi i casi il collegamento può essere allentato senza alcun attrezzo.
    Detergente spray per ugelli spruzzatori

  • Una volta rimosso, l’ugello spruzzatore può essere soffiato in modo efficace con un dispositivo per la pressione degli pneumatici presso una stazione di servizio.
  • Semplicemente pressate il manicotto di collegamento nell’ugello del dispositivo finché il perno in acciaio non aprirà il tubo flessibile.
  • Adesso fate uscire l’aria pressurizzata. Dopo 3-4 secondi l’ugello sarà pulito. In seguito rimontate l’ugello spruzzatore in ordine inverso del suo smontaggio. Tutto sommato, il controllo e la manutenzione del sistema di tergicristallo del parabrezza non dovrebbe richiedere più di 15 minuti.

Regolazione degli ugelli spruzzatori

Regolazione degli ugelli spruzzatoriI grandi ugelli a sfera vengono ancora utilizzati, specie nelle auto economiche. Esiste un’attrezzatura specifica per la regolazione degli ugelli, sebbene di solito essa sia superflua. Bastano un trapano, un fine cacciavite o un perno di sicurezza.

L’ugello viene regolato in modo tale da spruzzare sulla zona del campo visivo del conducente. Se il getto è troppo alto, molta acqua viene spruzzata sul tetto dell’auto. Se invece è troppo basso, la quantità dell’acqua che raggiunge il campo visivo del conducente non sarà sufficiente. Il punto d’impatto del liquido lavavetri deve trovarsi al centro della terza parte superiore del parabrezza. Lateralmente gli ugelli spruzzatori si regolano nel modo simmetrico per far sì che l’intero parabrezza venga spruzzato uniformemente.

Nelle auto di lusso la regolazione del sistema di lavaggio è leggermente più complicata. Il getto più fine e ampio non viene generato dagli spruzzatori a sfera, ma dagli ugelli per acqua nebulizzata ad alta tecnologia. Essi sono dotati di una vite di regolazione che può essere regolata con un cacciavite torx.

Limiti del sistema di lavaggio

Limiti del sistema di lavaggio dell'autoIl sistema di lavaggio del parabrezza e del lunotto posteriore ha i limiti tecnici. Esso è essenzialmente inteso per la pulizia di un vetro solo leggermente sporco e polveroso. Il grande sporco, gli escrementi di uccelli o gli insetti spesso non possono essere semplicemente tolti utilizzando i tergicristalli. Anzi, se il sistema è usurato, ciò potrebbe peggiorare la situazione compromettendo la visibilità, il che a sua volta può provocare il pericolo durante la guida. Se le sbavature sono eccessive, conviene fermarsi alla stazione di servizio più vicina e rimuovere lo sporco dal parabrezza utilizzando una spazzola ed un secchio d’acqua.

Come evitare il cigolio

il fastidioso cigolio dei tergicristalli dell'autoAnche il sistema di tergicristalli migliore può causare il problema persistente – il fastidioso cigolio dei tergicristalli. Il cigolio aumenta quando le spazzole diventano più vecchie e fragili.

Tergicristalli di BOSCH con uno sconto del 50%

Tergicristalli di BOSCH

con uno sconto del 50%

Al negozio

I tergicristalli economici sono spesso fatti in gomma più dura che tende a cigolare più presto, sebbene anche i nuovi tergicristalli di qualità possano dare lo stesso effetto. In questo caso la causa più comune è i residui di grasso sulle spazzole tergicristallo. Il sistema di lavaggio può pulirli solo in parte.

Le spazzole, quindi, vengono puliti con un panno e il detergente per i vetri. Ciò dovrebbe risolvere il problema del cigolio.

Foto: Aleksandrs Tituskins, Chirachai Phitayachamrat, Oscar Carrascosa Martinez, g0d4ather, Pepgooner, Dan Race, LastMan21, Siarhei Tolak, Patryk Kosmider, rocharibeiro, Chonlawut, DaViDa S, Shanti Hesse / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (25 voti, media: 5.00 di 5)
Loading...