Tergicristalli: sicurezza, ispezione, scelta, sostituzione

Tergicristalli: sicurezza, ispezione, scelta, sostituzione

I tergicristalli è uno degli elementi essenziali che garantiscono la sicurezza stradale. I spazzole tergicristallo ben funzionanti sono fondamentali per guidare con le condizioni meteorologiche avverse, ed il fatto che siano sempre esposti alle influenze esterne determina la loro usura rapida. Quindi è importante sapere come mantenere i vostri tergicristalli ben funzionanti a lungo, quando cambiarli e come.

Funzione e informazioni base

Tergicristalli autoNel corso di un tragitto sotto la pioggia o sotto la neve i spazzole tergicristallo funzionano in continuazione, specie durante i periodi freddi dell’anno, quindi si usurano molto velocemente. Oltre alle sollecitazioni continue a cui sono sottoposti, i tergicristalli si rovinano anche a causa del calore e dei raggi UV, specialmente il loro componente in gomma. I spazzole tergicristallo danneggiati possono anche rovinare il parabrezza.

Per evitarlo dovete regolarmente controllare le condizioni dei vostri tergicristalli e, nel caso, cambiarli. Questa semplice precauzione potrà prevenire i danni seri, oltre ai potenziali incidenti causati dalla visibilità scarsa.

La qualità dei spazzole tergicristallo può variare e si valuta a base delle prestazioni e della durata di usura. Le norme di sicurezza e le condizioni legali, le basi giuridiche per le regole di sicurezza riguardanti i finestrini, i tergicristalli e i dispositivi di sbrinamento e di disappannamento, sono raccolte nel Сodice della strada.

Spazzole TergicristalloSecondo la legge, i vetri devono soddisfare tutti i requisiti di sicurezza, ovvero essere traslucidi, puliti e privi di distorsioni. I spazzole tergicristallo fanno parte di tutto questo, perché servono per la buona visibilità nel caso di maltempo. Il riscaldamento anche appartiene a questo sistema, perché elimina il gelo e la condensa. Tutti questi elementi vengono attentamente esaminati durante la revisione.

Tergicristalli con sconto del 50%

Tergicristalli con sconto del 50%

offerte scontate da solo 4,05 €

Acquista ora

Ispezione e sostituzione

controllare i tergicristalliGeneralmente, i tergicristalli vanno cambiati ogni due anni. La loro durata dipende dai fattori esterni e dalla frequenza d’uso, quindi può variare. Ecco perché dovete regolarmente verificare le loro prestazioni e lo stato di usura. Se osservate che il parabrezza non permette più di avere una visibilità chiara ed è sporco, vuol dire che la gomma dei spazzole tergicristallo è rovinata. Poche e piccole striature non rappresentano un problema, tuttavia, le tracce sporche, che causano la visibilità scarsa possono segnalare che i vostri tergicristalli sono da cambiare. Controllare i spazzole tergicristallo ogni sei mesi è sufficiente. Rivolgetevi al vostro meccanico per un controllo durante la primavera e uno durante l’inverno.

Come scegliere i spazzole tergicristallo?

scegliere i tergicristalliC’è una vasta scelta di tergicristalli e gli accessori con le forme, i materiali, la qualità ed i prezzi diversi. Il materiale più utilizzato è la gomma, naturale o sintetica.
Secondo gli esperti della sicurezza stradale, la soluzione ideale è la combinazione dei due materiali: le lame in gomma naturale ed il braccio in gomma sintetica. Nei modelli nuovi si usano le cosiddette “flat blades” (le lame piatte). Questi tergicristalli possono esercitare una pressione regolare adattandosi alla forma dei vetri per garantire una pulizia migliore. Questi tipi di tergicristalli possono anche essere installati sui modelli più vecchi, perché molti di loro sono compatibili. La compatibilità con i marchi o modelli diversi si può verificare leggendo l’etichetta del prodotto. Quando sostituite i tergicristalli non dimenticatevi del tergilunotto, il quale deve essere sostituito insieme ai tergicristalli.

Per quanto riguarda le lame, c’è una forte correlazione tra il prezzo e la qualità. Spendere di più per la qualità vuol dire investire nella maggiore sicurezza, quindi ne vale la pena.

Installazione dei tergicristalli

pulire le lame dei tergicristalliL’installazione può essere diversa a seconda del modello del veicolo e del tipo di parabrezza. In molti casi c’è un supporto lama standard. Tuttavia, bisogna sempre seguire le istruzioni d’uso dei spazzole tergicristallo acquistati. Spesso sono disponibili anche degli adattatori per i diversi tipi di tergicristalli. Prima di iniziare l’installazione conviene accuratamente pulire i vetri. Usate un detergente per i vetri per eliminare la polvere dal parabrezza e dal lunotto, questo garantisce le migliori prestazioni del pezzo di ricambio.
cambiare le lame dei tergicristalliDurante l’installazione fate attenzione che le spazzole non scattino indietro, poiché non solo i bracci, ma anche il parabrezza e il lunotto posteriore potrebbero danneggiarsi.
Generalmente, la sostituzione della lama non rappresenta nessun problema è si può risparmiare sulla visita del meccanico. Quando sostituite i spazzole tergicristallo, controllate anche il livello del serbatoio del liquido tergiparabrezza, soprattutto durante l’inverno.A -50% sui tergicristalli di BOSCH - offre a prezzi decisamente convenienti

montare i tergicristalliErrori più frequenti e consigli per allungare la durata dei tergicristalli

L’uso corretto e la manutenzione accurata dei tergicristalli allunga la loro durata. Se non vengono utilizzati per molto tempo, le spazzole diventano sporche. La polvere o i residui di insetti possono depositarsi tra i spazzole tergicristallo e vetri oppure sulla gomma della lama. La pulizia dei tergicristalli si effettua con la spazzola o la spugna e dell’acqua. Potete anche utilizzare il detergente tergivetri. Non usate i detergenti solventi o i sgrassatori, in quanto rischiate di danneggiare lo strato in grafite della gomma.

pulire i tergicristalli fai da teUn errore frequente è l’utilizzo dei tergicristalli per raschiare la neve sul parabrezza. Questo può rovinare i tergicristalli e rendere la gomma fragile, causando, in casi estremi, il guasto del motore dei tergicristalli, la riparazione del quale è molto costosa. Se i spazzole tergicristallo si muovono sul vetro ghiacciato, possono anche graffiare il parabrezza. Se avete il parabrezza ghiacciato, bisogna assolutamente rimuovere il ghiaccio prima di attivare i tergicristalli.

Foto: Olaf Naami, chartphoto, jirakit suparatanameta, admin_design, Dezay, zlikovec / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (49 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...