Posare il cablaggio nell’auto – una vera questione di nervi

Posare il cablaggio nell'auto - una vera questione di nervi

Eseguire un cablaggio nella propria auto è più che collegare un’autoradio o un subwoofer. Il cablaggio è praticamente la connessione nervosa dell’auto, che collega tutti i sensori, attuatori e consumatori tra loro. Se si commettono errori quando si ripara o si ricabla un cablaggio, si potrebbe anche finire con l’auto in fiamme. Per questo è il motivo: aapere sempre cosa si sta facendo e assicurarsi sempre di lavorare in modo pulito.

Quando viene rifatto un cablaggio?

Quando viene rifatto un cablaggioRicablare un intero cablaggio in un’auto è in realtà una riparazione piuttosto rara. Il più delle volte questa misura diventa necessaria se un cavo si è bruciato o se non si riesce a trovare un cortocircuito.

Inoltre, un restauro completo di solito comporta il rifacimento del cablaggio. Il cablaggio esistente di un’auto d’epoca è di solito già così fragile e ossidato, che solo un filo completamente nuovo fornisce la necessaria sicurezza operativa.

Mordere, sfregare, strappare – i nemici del cablaggio

i nemici del cablaggioUn cablaggio è composto da una linea elettrica e da un sistema isolante. L’elettricità scorre sempre in circolo, ecco perché si chiama “circuito“. Ci deve sempre essere una linea dalla fonte di energia al consumatore – e ritorno.

Per ragioni di costo, tuttavia, non tutte le linee vengono posate due volte. Le fonti di energia, cioè l’alternatore e la batteria, sono collegate al corpo da un lato.

Accumulatori per auto di alta qualità

Batteria per auto di alta qualità

disponibile da 65,15 €

Ordina online

collegamento a terraLa lamiera dell’auto è quindi praticamente usata come linea di ritorno – questo è il famoso “collegamento a terra”. Se questo isolamento è collegato a una linea elettrica da un morso di martora, una crepa o un’abrasione, la corrente va in corto circuito attraverso il corpo.

Il consumatore non viene più alimentato e cade. Allo stesso tempo, il cavo si riscalda e si espande nella zona danneggiata. Il danno quindi continua ad accumularsi e può, nel peggiore dei casi, portare a un incendio.

Perciò esaminare chi si lega eternamente

La sostituzione di un cablaggioLa sostituzione di un cablaggio è una riparazione molto lunga e costosa. È vero che il cavo singolo è molto economico. Tuttavia, un filo completo e preassemblato può essere molto costoso.

Si dovrebbe evitare di comprarlo usato: Il tempo necessario per strappare un filo esistente da un vecchio veicolo è sproporzionato al beneficio. E poi si ha un pezzo usato che non si sa come sia già stato reclamato.

Detto questo: Anche i finimenti che sono già stati smontati hanno ancora il loro prezzo: Con 300 – 1200 euro si può fare la sostituzione.

Un’idea migliore: Kit di riparazione

i cablaggi di oggi sono per lo più modulariFortunatamente, i cablaggi di oggi sono per lo più modulari. Questo significa che c’è solo un filo principale, che è collegato in modo staccabile a vari fili secondari. I tipici fili secondari includono le porte, il portellone posteriore e la batteria dei fari anteriori.

Cablaggio in una porta dell'autoAnche questo ha senso, perché oggi ci sono numerosi elementi in ogni angolo dell’automobile, che devono essere riforniti. In una porta, per esempio, si trova l’alimentazione elettrica per gli alzacristalli, i relativi interruttori, lo specchio retrovisore motorizzato e riscaldato, che è anche dotato di un indicatore di direzione. Qualcosa di nuovo va sempre ad aggiungersi.

Lavorare solo con la migliore qualità

kit iniziale per una riparazione di cablaggioQuando si lavora sul cablaggio vale il seguente principio: ogni euro in più investito in attrezzature, strumenti e pezzi di ricambio si ripaga in risparmio di tempo e migliori risultati. Un buon kit iniziale per una riparazione di cablaggio di successo consiste in:

– multimetro
– pinze isolanti
– scambio di fili di rame solido
– spine di connessione di alta qualità
– se necessario, nastro isolante di alta qualità

Con il multimetro si può risparmiare al meglio. I modelli disponibili oggi partono da 10 euro e sono di buona qualità.

Informarsi, informarsi, informarsi

La cosa difficile della corrente elettrica è che non si può vedere cosa sta facendo dall’esterno. Con la bassa tensione in un’automobile è particolarmente difficile ottenere il rispettivo corso delle correnti.

schema elettrico dell'autoPertanto, prima di riparare e sostituire i componenti del cablaggio dovrebbe essere studiato in dettaglio lo schema elettrico dell’auto. Senza informazioni e conoscenza esatta, quale cavo è responsabile per quale consumatore, non si dovrebbe nemmeno iniziare

Al giorno d’oggi non si dovrebbe armeggiare con i fili rattoppati. Le unità di controllo sono sensibili alle fluttuazioni delle resistenze. Interpretano rapidamente i segnali dei sensori se i fili sono riparati in modo improprio.

Centralina riscaldamento economico

Unità di controllo • Ricambi auto

economico da 10,50 €

al negozio

Un cablaggio viene riparato sostituendo professionalmente il sottomodulo o scambiando un cavo danneggiato con uno identico o di qualità superiore.

Controllare sempre la spina

Controllare sempre la spinaI singoli moduli di un cablaggio sono di solito collegati l’uno all’altro da connettori multipli. Le spine a banana sciolte o anche i terminali lustro non sono più utilizzati oggi. Se si trovano questi connettori provvisori sulla propria auto, si può essere sicuri che qualcuno ha qui ha armeggiato.

Attenzione. Se si ripara un cablaggio d’auto con un terminale di lustro, si fanno anche altre cose. È meglio allora dare un’occhiata da vicino al componente e, se necessario, sostituire il sottofilo.

Le spine hanno la sgradevole proprietà di corrodersi. Poiché le superfici di contatto sono fatte di alluminio, un punto corroso non è così facile da trovare. La combinazione di umidità e tensione elettrica fa sì che anche l’alluminio antiruggine si deteriori col tempo.

A differenza della ruggine del ferro rosso, l’alluminio si ossida in una polvere bianca. Questo strato di polvere cuoce sulla zona corrosa, isolandola gradualmente. Se i sottomoduli del cablaggio vengono sostituiti, si dovrebbe quindi sempre controllare che i connettori non siano corrosi e pulirli accuratamente.

Convertire la spina

Convertire la spinaSi è certamente notato che un multiplug ha molti più slot che connessioni effettive. La ragione di questo è che è possibile convertire queste spine.

La nostra raccomandazione è, comunque, di non usare più le linguette dei tappi o i manicotti piatti dei tappi una volta che sono stati estratti. Questi componenti possono essere acquistati per circa 2 euro in una confezione da 100. Non occorre danneggiare le dita su un pezzo usato, ma usare sempre connessioni nuove.

La conversione da una spina multipla è già abbastanza complicata. Ma con un po’ di pratica, si può sicuramente fare. Una pinza ad ago affidabile e di qualità è utile in questo caso.

Trattare in primo luogo il colpevole principale

Trattare in primo luogo il colpevole principaleMolti problemi con il cablaggio elettrico di un’auto hanno una causa comune: Un cavo di massa corroso. Questa è una riparazione particolarmente semplice con cui non si può sbagliare di molto.

Il cavo di terra porta dalla batteria al corpo. Si tratta di un cavo spesso e nero o di una rete metallica aperta. Una grave corrosione può verificarsi nei punti di contatto tra la batteria e il corpo fino a quando il cavo non conduce più la corrente in modo affidabile.

Se il cavo di terra non è fragile, è sufficiente molare in modo pulito i punti di contatto del cavo e del corpo e ricollegarli. Un po’ di grasso per batterie previene una nuova corrosione. In questo modo, un “sistema elettrico che gira” può essere riparato in pochi semplici passi.

Foto: Golubovy, Cosmin Sava, SchottiU, Ankie E, Aleksandr Kondratov, Golf_Waranon, Chubarov Mikhail, AMNAT DPP, Imagine Photographer, Serhii Bobyk / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (26 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...