Dadi e bulloni delle ruote: questo è quanto si dovrebbe sapere!

Dadi e bulloni delle ruote: questo è quanto si dovrebbe sapere!

Le ruote di un’auto possono fondamentalmente essere collegate al veicolo in due modi diversi. Oltre ai bulloni delle ruote usati frequentemente, sono disponibili anche i dadi delle ruote. Chiunque cambi regolarmente le gomme del proprio veicolo dovrebbe avere familiarità con entrambi gli elementi e sapere cosa cercare in ogni sistema. Abbiamo riunito tutte le informazioni rilevanti sui dadi e i bulloni delle ruote in questo articolo.

La differenza tra dadi e bulloni delle ruote

Si può dire a colpo d’occhio se su un veicolo vengono usati dadi o bulloni delle ruote.

Se il pneumatico viene rimosso, i cosiddetti bulloni a vite sporgono quando si usano i dadi delle ruote, che sono stati fissati direttamente al mozzo. Il pneumatico deve ora essere fatto scivolare sulle borchie con i fori corrispondenti e può quindi essere fissato con i dadi della ruota.

La differenza tra dadi e bulloni delle ruoteCon il sistema di bulloni della ruota, invece, ci sono solo i fori per i bulloni corrispondenti nel mozzo. Qui, la ruota deve essere allineata correttamente quando si cambia, in modo che i bulloni della ruota possano essere inseriti e fissati nei fori delle viti previsti.

Inoltre, vengono utilizzati due sistemi diversi per i dadi delle ruote. Ci sono dadi delle ruote di forma conica o sferica. Il tipo di dadi delle ruote deve quindi corrispondere anche al pneumatico e all’alloggiamento in esso previsto per i dadi delle ruote. Questo è importante perché la combinazione impropria di dado della ruota e pneumatico può causare l’allentamento del dado, con conseguente riduzione della sicurezza.

Ci sono davvero più bulloni delle ruote che dadi delle ruote?

  • Ci sono davvero più bulloni delle ruote che dadi delle ruote?In molte pubblicazioni di settore si afferma che al giorno d’oggi si usano quasi solamente bulloni delle ruote e quasi nessun dado. Tuttavia, questa è una considerazione errata, dal momento che molti produttori di veicoli si affidano ancora al sistema dei dadi delle ruote.
  • Opel o Ford, per esempio, sono note per il fatto che quasi tutti i veicoli della loro gamma sono consegnati con i tipici sistemi di dadi delle ruote. Anche Kia e Honda continuano ad avere i dadi delle ruote nella loro linea e quindi si affidano a questa tecnologia.
  • Fondamentalmente, tuttavia, una gran parte dei produttori di automobili, comprese marche leader come VW, si affidano ancora principalmente ai bulloni delle ruote perché offrono una maggiore flessibilità per l’utente.
  • Tuttavia, i grandi rivenditori di pezzi di ricambio continuano a tenere in magazzino sia i bulloni che i dadi delle ruote in un’ampia varietà di modelli nella loro gamma. Non è quindi un problema ottenere pezzi di ricambio adatti per il proprio veicolo e i propri pneumatici.
Bulloni originali nel negozio

Bulloni originali nel negozio

economico da 1,65 €

Ordina online!

Quali vantaggi offre quale sistema?

Se si considerano entrambi i sistemi, facendo un confronto diretto, il dado della ruota offre il grande vantaggio che il cambio del pneumatico è più veloce e spesso più facile, poiché il pneumatico può essere spinto direttamente sul mozzo della ruota e sui bulloni di fissaggio.

il cambio del pneumatico è più veloce e spesso più facile

  • Uno slittamento del pneumatico sul mozzo è così semplicemente impedito durante il fissaggio. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi. Quindi, i dadi delle ruote devono essere serrati di nuovo dopo un certo tempo di funzionamento per garantire la sicurezza del veicolo.

la corrosione del dado della ruota

  • Inoltre, diventa molto complicato quando la corrosione del dado della ruota viene rilevata durante un cambio di pneumatico. Se necessario, è possibile forare un bullone della ruota in un caso del genere e quindi rimuoverlo senza problemi. Un dado della ruota arrugginito, d’altra parte, non è così facile da rimuovere e può richiedere molto tempo e sforzo prima che il pneumatico possa essere liberato.

i cambi di ruota non pianificati

  • Questo può diventare rapidamente un problema, soprattutto con i cambi di ruota non pianificati per foratura sulla strada aperta con solo strumenti inadeguati. Anche se questo vale anche per i bulloni delle ruote in molti casi, di solito essi sono molto più facili da allentare, anche con strumenti non propriamente adatti.

Entrambi i sistemi possono servire come protezione di sicurezza?

Ii cerchi di alta qualità devono essere protetti dai furtiIi cerchi di alta qualità devono essere protetti dai furti. Questo è possibile sia con i dadi che con i bulloni delle ruote. Questo significa che si possono acquistare set di bulloni delle ruote così come di dadi delle ruote, che possono essere allentati di nuovo solo con una chiave speciale.

Un bullone o un dado per pneumatico è sufficiente per proteggere efficacemente dal furto. Le viti normali e anche i set di sicurezza sono disponibili presso i rivenditori specializzati ben forniti. EspertoAutoricambi è particolarmente raccomandabile, in virtù del grande assortimento e dei prezzi interessanti.

Dadi e bulloni delle ruote: Ingrassare ha senso?

Dadi e bulloni delle ruote: Ingrassare ha senso?Per paura della ruggine, molti proprietari di automobili pensano di ingrassare i bulloni delle ruote o anche i prigionieri e quindi il dado della ruota quando cambiano il pneumatico. Ci sono solo pochissimi produttori sul mercato che permettono una tale procedura con strumenti speciali. La ragione è semplice:

  • A causa della vicinanza diretta con il sistema frenante, le temperature molto alte agiscono sulle viti e sui dadi. In tal caso, il grasso non farebbe che bruciare e, nel peggiore dei casi, potrebbe portare i dadi e i bulloni a gripparsi ancora di più.

Compra dischi freno online senza spese di spedizione

  • Per questo motivo, i dadi e i bulloni delle ruote non devono mai essere lubrificati. È sufficiente pulire accuratamente le filettature e le superfici dalla corrosione superficiale con una spazzola metallica.

I bulloni delle ruote devono essere avvitati almeno fino a questo punto

I bulloni delle ruote devono essere avvitati almeno fino a questo puntoI bulloni delle ruote devono essere sempre serrati alla coppia specificata. Tuttavia, molte persone presumono che anche solo pochi giri siano sufficienti per tenere una vite saldamente in posizione. Tuttavia, questo è fuorviante. Affinché un bullone della ruota faccia una connessione a forza, dovrebbero essere possibili almeno sei giri. Solo allora si raggiunge la situazione di sicurezza desiderata.

I vantaggi della flessibilità in dettaglio

I bulloni delle ruote offrono altri vantaggi al proprietario dell'automobileI bulloni delle ruote, tuttavia, offrono altri vantaggi al proprietario dell’automobile.

  • Infatti i bulloni delle ruote sono disponibili in diverse lunghezze e quindi in diverse dimensioni.
  • Con i sistemi di dadi delle ruote, bisogna sempre assicurarsi che i cerchi desiderati corrispondano alle borchie e alla loro lunghezza.
  • Con i bulloni delle ruote si può quindi agire in modo più flessibile e adattare i bulloni allo spessore appropriato del cerchio.
  • Questo significa che si può facilmente passare alla giusta lunghezza dei bulloni quando si acquistano pezzi di ricambio come nuovi cerchi o anche pneumatici invernali.

Stringere nuovamente i bulloni e i dadi delle ruote:
una favola vecchia o un consiglio sensato?

Stringere nuovamente i bulloni e i dadi delle ruoteÈ importante che sia i bulloni che i dadi delle ruote siano stretti alla coppia appropriata e specificata. Se questo è il caso, si può fare a meno di stringere i bulloni delle ruote, dato che sono stati fissati con sufficiente forza. Ad ogni modo, questo sistema non si applica ai dadi delle ruote. Questi devono essere serrati alla coppia appropriata dopo circa 50 chilometri di guida. Se i pneumatici vengono cambiati in un’officina specializzata, spesso si riceve un promemoria per quando stringere questi componenti.

Foto: 4 PM production, JGade, anatoliy_gleb, J. Lekavicius, ilmarinfoto, RMIKKA, Zynatis, nikolaborovic, Gohang, Sergey Ryzhov, Coprid, 6493866629 / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (29 voti, media: 4,93 di 5)
Loading...