Difetti dell’alternatore dell’auto: fatti e manuale “fai da te”!

Difetti dell'alternatore dell'auto: fatti e manuale “fai da te”!

L’alternatore converte l’energia meccanica in energia elettrica, alimenta la batteria e continua a mantenerla carica anche quando i fari, la radio e il riscaldamento dei sedili sono accesi. Un alternatore difettoso si fa notare, visto che anche l’avviamento dell’auto accade tramite la batteria.

Fatti sull’alternatore

Fatti sull'alternatore dell'autoL’alternatore non è una parte soggetta ad usura. Gli alternatori moderni hanno un ciclo di vita molto lungo e si guastano molto raramente.

Tuttavia, danni e difetti possono accadere in qualsiasi componente. In questo caso è meglio sostituire la dinamo invece di ripararlo.

Come capire se un alternatore è guasto

Ci sono alcuni segnali che indicano possibile guasto della dinamo. In caso di uno di questi segnali la componente deve essere immediatamente controllata.

  • Il primo è le difficoltà legate all’avviamento, cioè il motore si accende solo dopo alcuni tentativi.
  • Un altro segnale è la batteria scarica. Se un pezzo nuovo si scarica subito dopo l’installazione, ciò di solito è dovuto all’alternatore difettoso.
  • Se la spia della batteria sul cruscotto è accesa anche questo può significare il guasto al generatore.

Possibili difetti

La dinamo e cavo dell’alimentazione collegato hanno quattro punti deboli, dove accade la maggior parte di difetti. Sono i seguenti:

1. Alternatore stesso
2. Regolatore di carica
3. Cavi e prese
4. Cinghia trapezoidale

1. Alternatore

Difetti dell'alternatore dell'autoSe l’alternatore è guasto, è probabile che siano usurate le spazzole di carbone. Ciò può essere risolto solo con la completa sostituzione della dinamo.

2. Regolatore di carica

Regolatore di carica difettiMolto spesso i difetti sono causati dal regolatore di carica. Esso regola il flusso di energia elettrica generata dall’alternatore. Se la componente è guasta, essa può essere controllata e riparata solo presso un’autofficina. Nella maggior parte dei casi l’unica soluzione è la sostituzione.

3. Prese e cavi

Prese e cavi dell'alternatoreI cavi e le prese che collegano la dinamo con la batteria si possono danneggiare. Un cavo rotto o usurato potrebbe rendere più debole l’alimentazione elettrica o addirittura interromperla.

4. Cinghia trapezoidale

Cinghia trapezoidale dell'alternatore usurataSe la cinghia trapezoidale è usurata o allentata, il flusso di alimentazione tra la dinamo e il motore è debole. L’alternatore non è danneggiato, ma esso non è più in grado di ricevere l’energia meccanica dal motore.

Sostituzione professionale o “fai da te”?

Cambio dell'alternatoreSostituire l’alternatore non è un compito semplice, che può essere fatto da tutti. È sempre consigliabile rivolgersi al meccanico, considerando tanti diversi fattori di danno. Tutto ciò ovviamente dipende dal budget. In un’officina la sostituzione di una dinamo, ricambio incluso, costa circa 800 euro e anche di più.

L'alternatore con uno sconto del 50%

L’alternatore con uno sconto del 50%

permanentemente basso da 62,54 €

ora nello shop online !

Se avete in disposizione attrezzi necessari e vi sentite abbastanza competenti per metterci la mano, è possibile risparmiare tanto denaro.

Sostituzione di un alternatore step by step

La procedura della sostituzione varia a seconda dell’auto. Il motivo sta nelle diverse costruzioni del motore e dei suoi compartimenti. Prima di tutto, bisogna trovare la dinamo nel compartimento del motore. I passaggi, quindi, possono variare.
Sostituzione di un alternatore step by step

  •  Scollegare la batteria.
  •  Trovare l’alternatore.
  •  Rimuovere il coperchio, se necessario.
  •  Rimuovere altri pezzi se essi impediscono accesso alla dinamo.
  •  Allentare il tendicinghia.
  •  Rimuovere i cavi di alimentazione e di terra dalla dinamo.
  •  Svitare e rimuovere viti di fissaggio.
  •  Rimuovere la dinamo.
  •  Comparare a vista il nuovo pezzo con il vecchio alternatore.
  • Eseguire tutti i passaggi di smontaggio nell’ordine inverso. Si deve tenere in considerazione la coppia di serraggio prescritta e la tensione della cinghia.

Evitare i seguenti errori

Errore durante lo smontaggio dell'alternatore

  • Durante lo smontaggio è importante ricordare la posizione di tutti i collegamenti. Se necessario, fate le foto e segnate le singole componenti.
  • Queste operazioni delicate nel motore richiedono massima attenzione. Sempre tenete in considerazione la coppia di serraggio delle viti.
  • Il ricambio viene installato in modo sicuro per evitare che esso si allenti a causa dei movimenti del motore. Lo stesso vale per la tensione della cinghia trapezoidale. Anche qui ci sono le istruzioni esatte che devono essere seguite.

Foto: Philip Lange, BLKstudio, hkhtt hj, yanik88, ekapotfotothai, Heikki Wichmann, Tatchaphol, WPixz, Mr.1, Phanat / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (25 voti, media: 5.00 di 5)
Loading...