Verniciatura della pinza freno “fai da te” – Dettaglio importante!

Verniciatura della pinza freno

La pinza freno è un componente che viene spesso ignorato. Essa è poco visibile anche sulle auto con i cerchioni e coprimozzi tradizionali. Dunque, a cosa serve verniciarla? Per rispondere a questa domanda guardate attentamente i cerchioni, essi sono costruiti in genere nella maniera molto delicata e leggera. In questo articolo leggerete come migliorare le pinze del freno e l’aspetto della vostra auto.

Ciò permette di ridurre il peso e consente una buona visuale del meccanismo della ruota. È possibile chiaramente vedere la pinza frenogrigio-nera, sporca e arrugginita. In mezzo ai cerchioni luccicanti in alluminio e dischi freni puliti essa si distingue per la sua sporcizia. Se siete molto attenti nei confronti dell’aspetto curato della vostra auto, la pinza freno non verniciata potrebbe creare l’imbarazzo. L’industria e il commercio adesso si sono preparati per questa sfida.

Solo un modo giusto per verniciare

Verniciatura della pinza frenoEsistono diverse opzioni per la verniciatura dell’auto. Le procedure più comuni sono verniciatura a spruzzo e wrapping. In caso di budget limitato è possibile ricorrere alla verniciatura a rullo, anche se con essa è difficile ottenere i risultati brillanti.

Il meccanismo complesso attorno alla pinza freno non permette di effettuare nessun’altra procedura. Il wrapping non è adatto, dato che l’alta temperatura della pinza freno scioglierà la pellicola. La verniciatura a spruzzo è sconsigliata perché il rivestimento è troppo sottile. Inoltre, c’è sempre il rischio di spruzzare la vernice anche sui sensori e sulle boccole in gomma, il che potrebbe compromettere notevolmente il funzionamento e la durata di questi componenti. Quindi, solo la verniciatura a rullo in questo caso garantisce la corretta applicazione della vernice.

La nuova pinza Freno

La nuova pinza Freno

ahora al precio de 29,48 €

A la tienda

Per la verniciatura di pinze freno vi serviranno 6-8 ore.

Di cosa avete bisogno?

kit verniciatura per pinze freni professionaliIn commercio adesso sono disponibili i kit verniciatura per pinze freni professionali. Il contenuto del kit può variare, quello completo include:
– detergente per freni
– rivestimento bicomponente costituito da vernice e induritore
– ciotola di miscelazione
– pennello
– guanti monouso

Se il kit contiene solo una confezione di detergente per i freni, è consigliabile acquistarne almeno un’altra. Per i freni vecchi e molto sporchi avrete ulteriormente bisogno di:
– un pennello duro o spazzolino per i piatti
– una spazzola d’acciaio
– smerigliatrice angolare con le spazzole
– detergente per i freni
– carta o spugna abrasiva
– nastro adesivo
– mascherina ed occhiali protettivi.
– un altro pennello e una ciotola.

Risultato finale dipende dalla fase di preparazione

preparazione della pinza frenoLa preparazione è il fattore determinante per il risultato finale della verniciatura. Più accuratamente preparate l’auto per la procedura, più facile sarà verniciare e migliore sarà il risultato finale.
I preparativi includono le seguenti procedure:
– smontaggio
– pulizia
– nastratura
Per fortuna, una pinza del freno non deve essere completamente smontata per essere verniciata. Tuttavia, prima di iniziare a lottare con la ruggine e lo sporco con la smerigliatrice angolare.
Bisogna prestare particolare attenzione ai seguenti componenti:
– tutte le boccole di gomma
– tutti i condotti
– sensori
Prestare attenzione alle condottiLe boccole ed i condotti che esse proteggono non possono essere rimossi. Comunque, durante tutta la procedura di verniciatura bisogna farci particolare attenzione. Se essi vengono danneggiati, c’è il rischio di un danno serio. Le boccole danneggiate perdono il lubrificante che causa la penetrazione dell’acqua e dello sporco. A sua volta l’acqua causa l’arrugginimento dei condotti. Lo sporco invece potrebbe bloccare la pinza, di conseguenza il freno si inceppa e funziona solo da una parte. Ciò potrebbe provocare una situazione molto pericolosa e deve essere immediatamente riparato. La riparazione in questo caso è abbastanza costosa, giacché in genere bisogna installare una pinza freno completamente nuova.
È possibile invece rimuovere i sensori. Il sensore ABS e il sensore di usura freno si possono tirare fuori e mettere da parte. In questo caso bisogna essere attenti al cavo che non deve essere danneggiato. Lo smontaggio permette di evitare il rischio in modo efficace.

Rimuovere lo sporco in profondità

Pulire accuratamente la pinza frenoUna pinza freno è sempre sottoposta allo sporco. Si tratta soprattutto dell’abrasione delle guarnizioni dei freni, in più, si aggiunge l’abrasione proveniente dai pneumatici e lo sporco della strada. Questo strato di sporcizia non si può semplicemente pulire, per rimuoverlo bisogna applicare la forza, utilizzare le sostanze chimiche e, se necessario, gli attrezzi adatti. Questo strato è abbastanza nocivo alla salute.
Dunque, durante la pulizia della pinza freno assicuratevi di usare la mascherina e gli occhiali protettivi.
Anche i guanti sono utili, dato che per rimuovere la vernice è necessario usare il solvente, che non deve entrare in contatto con la pelle.
Pulire la spazzola d’acciaioIniziate dall’accurata pulizia con la spazzola d’acciaio dopo aver tolto il supporto. Le superfici lisce è possibile pulire in modo veloce ed efficace usando la smerigliatrice angolare. La pulizia degli angoli deve essere effettuata manualmente. Le zone pericolosamente vicine alle boccole vengono pulite con la spugnetta abrasiva e la grande quantità di detergente per i freni. Questo detergente è molto efficace, ma allo stesso tempo volatile. Durante la pulizia, quindi, non dimenticatevi dell’adeguata ventilazione. Se provate una sensazione di vertigine, conviene subito uscire fuori per prendere aria.
sciacquare di nuovo la pinza del freno con il detergente per freniDopo il trattamento preparativo con la smerigliatrice e la spazzola d’acciaio sciacquate di nuovo la pinza del freno con il detergente per freni, utilizzando un grande pennello o lo spazzolino per i piatti. Essi non sono dannosi per le boccole di gomma. Tuttavia, si deve essere particolarmente attenti ai piccoli soffietti di gomma.
Pulite tutte le pinze freno prima di procedere con la verniciatura.

Nastratura – impopolare benché utile

applica il nastro alla disco del frenoI pareri degli esperti riguardo i componenti che devono essere mascherati con il nastro adesivo tendono a differire. Comunque, non potete sbagliare, giacché la nastratura garantisce un risultato pulito. Per questo lavoro viene utilizzato il nastro adesivo per la verniciatura. Di esso viene ricoperto tutto quello che non deve essere verniciato. Il nastro viene applicato per proteggere dalla vernice il disco del freno.

L’importante è ricoprire i fori delle pinze freno in modo di evitare che la vernice entri dentro di essi, ciò vale soprattutto per i fori del supporto. Essi possono essere chiusi con un pezzo di filo, un fiammifero o un stuzzicadenti.

La vernice per pinze del freno indurisce subito, diventa molto viscosa e può essere difficilmente rimossa dopo l’indurimento. È, quindi, molto utile usare il nastro adesivo, soprattutto se avete poca esperienza nella verniciatura.

Seguite le istruzioni per preparare la miscela per la verniciatura

La vernice per le pinze freno è una soluzione bicomponente. Il suo rapporto di miscela è specificato sulla confezione. L’importante è rispettarlo accuratamente. Se viene usato troppo induritore, la verniciatura diventa difficile, giacché la miscela si asciuga troppo velocemente. In caso contrario, ovvero se viene usata la quantità di induritore troppo piccola, l’asciugatura impiegherà troppo tempo. Dopo l’applicazione della vernice lascatela per circa 10 minuti.

La pinza freno viene verniciata dall’alto verso il basso. Assicuratevi che la vernice non goccioli. La verniciatura con il pennello sempre causa le pennellate che vengono ricoperti con la seconda mano di vernice. Tuttavia, anche se usate la miscela corretta, la vernice richiede tempi di asciugatura lunghi. Il secondo strato non deve essere applicato prima di 3-4 ore. Nel frattempo il pennello e la ciotola di miscelazione potrebbero indurirsi completamente. Per preparare una nuova miscela è possibile usare un contenitore di yogurt pulito e vuoto. La seconda passata dà alla pinza freno il tocco finale. Lasciate la vernice completamente asciugare.

A questo punto è possibile rimontare tutti i componenti. Non dimenticatevi dei sensori!

verniciare il supportoConsiglio utile: è possibile verniciare anche il supporto. Utilizzando il colore contrastante, potete migliorare l’aspetto della vostra auto.

Dettagli fanno la differenza

Una pinza freno verniciataUna pinza freno verniciata è un piccolo ma efficace dettaglio per migliorare l’aspetto dell’automobile in modo economico e con pochi sforzi. Inoltre, ciò aumenta il valore dell’auto in caso di vendita.

Foto: NONGASIMO, BACHTUB DMITRII, Pixotico, jennyt, ra3rn, Sudheer Sakthan, trinityfoto, MR.YURANAN LAKHAPOL, Ksander / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (28 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...