Nuova autoradio non funziona – cosa fare?

Nuova autoradio non funziona – cosa fare?

Tutto sembra facile: le autoradio sono dotate dei collegamenti standard che le permettono di connettersi con gli altoparlanti e con l’alimentatore di un veicolo. Nel caso di incompatibilità la connessione è consentita dall’adattatore, almeno in teoria, ma in pratica a volte è diverso.

Semplice principio di base

L’ autoradio è un componente elettronico che obbedisce alle leggi della fisica, come tutti gli altri elementi elettronici. I componenti elettronici vanno chiamati anche “consumatori”. Sono le lampadine, il riscaldamento per i sedili, i motori ausiliari (gli alzavetri elettrici) o l’impianto stereo.installazione di una nuova autoradioIl principio base dell’elettronica dell’auto consiste nel fatto che la corrente ha dei circuiti. Ogni elemento elettrico deve essere installato nel circuito chiuso che è costituito da una fonte di alimentazione con i poli positivo e negativo ed i cavi d’accessori.

In poche parole, tutti i cavi che portano ai “consumatori” sono i cavi in uscita, mentre quelli che tornano alla fonte di alimentazione sono i cavi di ritorno.

Messa a terra aiuta a risparmiare un cavo

autoradio problemi comuniSe ogni componente elettronico in un auto avesse il proprio circuito, ciò porterebbe all’ingombro dei cavi. Quindi il semplice trucco che facilita l’installazione e risparmia i soldi è utilizzare la carrozzeria per i collegamenti di ritorno. Sia la batteria, che il generatore sono collegati con la carrozzeria con il cavo spesso. Ogni elemento elettronico può creare il collegamento di ritorno tramite la connessione con il metallo. Sembra semplice, anche se potrebbe creare i problemi quando si installa una radio.

Di che collegamenti ha bisogno una radio?

Non è una domanda stupida, perché una radio richiede non un connettore, ma TRE. Due si applicano alla radio, il terzo – agli altoparlanti. I connettori dell’autoradio sono

– positivo permanente
– positivo dell’accensione

Il connettore positivo permanente mantiene le funzioni di memoria della radio. Sono:

– la scelta della lingua
– la disattivazione del modo Demo
– le impostazioni dei canali
– la posizione del lettore CD o MP3 nel momento quando l’auto è spenta.

Il connettore positivo dell’accensione è un alimentatore per il normale funzionamento dell’autoradio.

Nel passato queste opzioni funzionavano autonomamente. Le autoradio moderne richiedono una connessione sicura con due alimentatori per poter funzionare.Impianto elettrico di BOSCH fino al -50% di sconto - ordina ora a buon mercato

Nuova autoradio

Ci sono tanti motivi per acquistare una nuova autoradio. Ad esempio, la vecchia si è rotta o le sue funzioni non sono aggiornate. Adesso le funzioni degli altoparlanti e le connessioni per i lettori MP3 sono standard. L’acquisto di una radio di seconda mano di solito accade quando una vecchia radio non ha queste funzioni.

Per fortuna le autoradio nuove sono dotate degli adattatori per il collegamento con l’alimentatore dell’auto. Praticamente i suoi cavi giallo e rosso sono interrotti con i connettore a spina, e non a caso.

Sono necessari gli strumenti adatti

Per l’installazione di un’autoradio avete bisogno di:
autoradio cosa serveun multimetro
un filo spogliarellista (attenzione alla qualità, non esperimentate con i coltelli)
un set di capicorda e di scatole di derivazione
una pinza con becco a punta
un piccolo cacciavite piatto (attenzione alla qualità, un indicatore di tensione economico si rompe facilmente)

Lo strumento universale per l’installazione dell’autoradio è un multimetro. Questo apparecchio che costa meno di 10 euro è pratico e può aiutare a trovare i difetti nel cablaggio per prevenire gli errori. Tutto quello che vi serve adesso è agire nel modo sistematico.

Impostazioni della nuova radio sempre cambiano

Questo problema deve essere facile da riparare: il fatto che la radio funzioni significa che riceve l’elettricità. Il connettore positivo permanente e quello dell’accensione sono stati scambiati. Per questo i cavi giallo e rosso hanno un connettore a spina. Semplicemente tirateli fuori e collegate nel modo giusto. Il problema è risolto e la radio funziona bene.

Nuova autoradio non funziona

Tutto è collegato ma la radio non si accende.

La radio non funziona

1. Controllate i fusibili

La mancanza di alimentazione nell’auto è spesso legata a un fusibile bruciato. Controllate la scatola dei fusibili. Non dimenticate: vicino al loro connettore a presa si trova il fusibile piatto dell’autoradio!

2. Ulteriori misure

nuova autoradio non funzionaSe la radio non funziona nonostante i fusili siano intatti, c’è un problema con l’alimentazione elettrica.

La prima misura è installare la vecchia radio per fare la prova. Se essa funziona, l’operazione principale del cablaggio è a posto. In questo caso è presente un errore di collegamento.

Adesso può aiutare il multimetro per rintracciare la connessione. Sono importanti i colori rosso, giallo e marrone o nero dei connettori a spina dell’auto.

Consiglio: gli spessimetri hanno un tappo che isola l’albero, lasciando libera solo la sua punta. Rimuovendo il tappo è possibile inserire lo spessimetro dentro il connettore a spina.

Il multimetro è impostato sulla corrente continua di 20 Volt. Adesso il connettore è controllato per la sua alimentazione elettrica.

2.1 Rimuovete la chiave di accensione

2.2 Inserite lo spessimetro rosso nel cavo marrone o nero e premetelo sul connettore giallo

Nessuna reazione: il contatto di colore rosso non è permanente positivo oppure è accaduto il guasto a terra.
Indica 12 Volt: il connettore giallo è permanente positivo ed il collegamento a terra è presente.

2.3 Inserite lo spessimetro nero nel cavo marrone o nero e premete lo spessimetro rosso sul connettore di colore rosso

Nessuna reazione: il contatto rosso non è permanente positivo oppure è accaduto il guasto a terra.
Indica 12 Volt: il connettore rosso è permanente positivo ed il collegamento a terra è presente.

2.4 Accendete il quadro (senza avviare il motore)

Controllate il contatto di accensione positivo nella stessa maniera.

2.5 Identificate il guasto a terra

autoradio identificate il guasto a terraCollegate lo spessimetro nero con il metallo della carrozzeria, lo spessimetro rosso – con i connettori di cavi gialli e in seguito con il cavo rosso. Se la corrente è presente, è possibile che sia accaduto il guasto a terra.

Se la presa ha la messa a terra corretta, collegatela con l’adattatore. Ciò vi permetterà di capire quale cavo porta al collegamento a terra. Se il cavo non porta da nessuna parte, il connettore dell’adattatore deve essere regolato.

È un lavoro meticoloso che richiede alcune abilità particolari. Principalmente la spina dell’adattatore va collegata con un’altra connessione. Per questo motivo ci sono così tanti collegamenti liberi per l’alimentazione elettrica.

2.6 Accendete la luce

autoradio accendete la luceSe il collegamento a terra è presente sul connettore, non è necessariamente conclusivo. Le deviazioni nella costruzione di alcune case automobilistiche causano la confusione.
 
 
 
 

Ripetete i punti 1-4 con la LUCE ACCESA. Se il circuito non è più presente, il collegamento a terra è guasto oppure non è collegato bene con la radio.

Antenne per la tua auto - Le migliori offerte a prezzi decisamente convenienti

Cablaggio del permanente positivo

Cablaggio del permanente positivo autoradioIl modo più facile per installare il positivo permanente è passare il cavo direttamente dalla batteria. L’installazione richiede un po’ di abilità, ma deve creare una soluzione ottimale, per la quale è necessario un fusibile di 10 ampere. Altrimenti, nel caso di sovratensioni, si rischia di provocare un incendio del cavo.

L’installazione di un collegamento a terra

L'installazione di un collegamento a terra autoradioLa buona notizia è che installare il collegamento a terra è molto semplice. Tutto di quello avete bisogno è un lungo cavo di colore nero, collegato ad un terminale ad anello. Il terminale può essere collegato a qualsiasi parte metallica della carrozzeria.
 
 
In seguito il cavo nero si connette al cavo di adattatore di colore nero, tagliandolo a meta, isolandolo e collegandolo al terminale di lustro.

Installazione del collegamento dell’accensione positivo

Installazione del collegamento dell'accensione positivo autoradioSe il cavo permanente positivo non è presente, esso è possibile prendere dall’altro componente elettronico. Se succede il guasto, è possibile che l’accensione sia difettosa.

Invece di installare un’accensione nuova, dovete cercare il collegamento dell’accensione positivo in un altro posto. Per esempio, possono essere adatte la presa accendisigari oppure la presa di 12 Volt del veicolo. È necessario smontare il componente e accedere al suo collegamento elettrico.

Trovate la connessione giusta aiutandovi con il multimetro. Il cavo rimasto – meglio quello rosso – va utilizzato per creare il collegamento a Y. Esso va installato nel connettore elettrico dell’accendisigari. Sull’estremità libera è possibile installare un altro cavo per la connessione positiva dell’accensione dell’adattatore. Sarebbe ideale se questo cavo sia dotato di un fusibile di 10 ampere.

Messaggio di errore della radio

È possibile che sul display della radio appaia un messaggio di errore:

“Collegamento errato, controllare il collegamento, dopo accendere”

In questo caso la radio non funziona e non può essere neanche spenta. Questo succede perché:

La radio ha fatto un collegamento a terra attraverso il suo alloggiamento. Ciò può accadere se il telaio di montaggio o l’alloggiamento hanno danneggiato il cavo di collegamento a terra durante l’installazione. In questo caso bisogna smontare la radio e controllare il collegamento a terra. In questo modo il problema si deve risolvere.

Installare un’autoradio potrebbe non essere così facile, come lo promettono i produttori. Tuttavia, agendo con il sistema, una certa destrezza e gli strumenti adatti, l’autoradio può essere installata in qualsiasi auto.

Foto: Hernando Sorzano, Hal_P, Mihancea Petru, Alefat, Tomasz Majchrowicz / shutterstock.com

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (28 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...